Che cos'è DiEM25?

DiEM25 è il primo movimento politico transnazionale.

Pensiamo che anni di politiche scellerate da parte dell'establishment di governo abbiano ottenuto un solo risultato: sprofondare l'Europa in una stagnazione permanente e fare cresce l'estrema destra in tutto il continente.

Dobbiamo rompere il rapporto malato fra un establishment in bancarotta morale ed economica e il ritorno di pulsioni razziste, nazionaliste e xenofobe. Deve esserci un'alternativa. E ora c'è.

Veniamo da tutta Europa: dal suo nord e dal suo sud, dal suo occidente e dal suo oriente, dalle sue metropoli e dai suoi piccoli centri. Veniamo dall’Europa centrale e dalle sue isole, dalle sue montagne e dalle sue pianure, dai suoi grattacieli e dalle sue campagne.

Siamo progressisti, democratici radicali, ecologisti, femministe. Siamo cittadini, attivisti, sindaci, consiglieri comunali. Uniti nelle nostre differenze: di culture, lingue, accenti, provenienze politiche, colori della pelle, identità di genere.

Insieme, stiamo lavorando a una proposta politica nuova, coerente e credibile, italiana ed europea. Contiamo oltre 70.000 iscritti da tutto il continente e centinai di gruppi locali. Con la partecipazione di tutti i nostri iscritti stiamo sviluppando un programma dirompente e una grande alleanza transnazionale per portare le nostre idee in ogni parte del continente alle elezioni europee del 2019.

La visione

L’Europa sta attraversando oggi cinque crisi: debito,
sistema bancario, povertà, bassi investimenti,
migrazioni. DiEM25 è l’infrastruttura che i
democratici europei di qualsiasi orientamento politico
useranno per elaborare una risposta comune a
queste crisi.
Chiediamo anche un altro cambiamento
fondamentale: le istituzioni dell’UE, che che sono state
progettate in origine per servire l’industria devono
diventare completamente trasparenti e responsabili
verso i cittadini europei.
La nostra visione di lungo periodo vede i cittadini
europei scrivere la Costituzione Democratica
dell’Unione Europea.