Ala elettorale greca di DiEM25

ΜέΡΑ25 (MeRA25)*

ΜΕΤΩΠΟ ΕΥΡΩΠΑΪΚΗΣ ΡΕΑΛΙΣΤΙΚΗΣ ΑΝΥΠΑΚΟΗΣ** | DiEM25

FRONTE EUROPEO DI DISOBBEDIENZA REALISTA | DiEM25

Ευρωπαϊκός Διεθνισμός – Οικονομικός Ορθολογισμός – Κοινωνική Απελευθέρωση

(*) Mera (Μέρα) in greco significa “giorno”, come diem in latino.

(**) MeRA è anche un acronimo per Fronte Europeo di Disobbedienza Realista

More about the name  –  Results of member vote approving this party

Il 26 Marzo, i Disobbedienti di DiEM25 (NB: proponiamo che l’idea di disobbedienza giochi un ruolo fondamentale nella costruzione dell’identità del nuovo partito: i suoi membri si riferiranno a se stessi come “I Disobbedienti” e le nostre organizzazioni locali come “Collettivi di disobbedienza”) si riuniranno ad Atene per inaugurare il nostro nuovo partito: MeRA25.

Stiamo costruendo il Fronte Europeo di Disobbedienza Realista perché rifiutiamo di arrenderci ai diktat della troika e dell’oligarchia, perché rifiutiamo la propaganda che dice che “in questa Europa non c’è alternativa”, e perché pensiamo che l’obbedienza porterà (con precisione matematica) a fare della Grecia un deserto e a decostruire l’Europa.

Oggi, otto anni dopo la trasformazione della Grecia in una colonia del debito, e dei suoi cittadini in schiavidel debito, la disobbedienza costruttiva e responsabile è l’unico modo responsabile di porre fine alladeflazione greca e alla decostruzione dell’Unione Europea: l’unico modo che abbiamo per rispettare la ragione, l’autentico patriottismo, l’europeismo radicale e, naturalmente, la calpestata Costituzione della Repubblica greca.

DiEM25 è riuscita, negli ultimi due anni, a conservare lo spirito della Primavera greca del 2015 in tutta Europa. Ora che DiEM25 si sta preparando a presentare il suo programma politico agli Europei in tutta Europa, pensiamo che sia giunto il momento di andare a cercare i membri greci di DiEM25 che vorranno ritornare allo spirito della Primavera Greca nel paese che le diede vita.

Perciò, il 26th marzo, i Disobbedienti di MeRA celebreranno ad Atene la nascita del Fronte che esprime

  • L’Internazionalismo europeo (non ci limiteremo a “restare in Europa”: – noi SIAMO il futuro democratico dell’Europa)
  • La razionalità economica (che la troika e le oligarchie nazionali europee hanno denigrato per anni)
  • L’emancipazione sociale (dalla Demeritocrazia, dalla Mancanza di Dignità, dalla Paura, dalla feroce Guerra di Classe dell’Austerità, dal Nazionalismo e dall’Oligarchia)

Il 26 marzo saremo ad Atene per costituirci come partito politico che parteciperà alle elezioni Europee, nazionali e locali – ma anche come parte indivisibile del movimento europeista, transnazionale e radicale di DiEM25

Sosteneteci!
Carpe DiEM25 (e… MéRA25)


 
 
 
 
 
 
 

Volete essere informati delle azioni di DiEM25? Registratevi qui!

Non resteremo a guardare

Lo scioglimento delle Camere e l’indizione delle elezioni politiche non hanno risolto il problema vero che attanaglia la difficile fase che ...

Leggi di più

Gianluca Costantini illustra il suo viaggio con DiEM25

L'attivista e artista italiano, che da tempo combatte battaglie politiche attraverso disegni che fanno riflettere, ha realizzato ora uno ...

Leggi di più

L’Italia ha bisogno di un’alternativa politica radicale

Negli ultimi anni la politica italiana è polarizzata tra estreme destre populiste e tecnocrazia. Il primo gruppo va dai finti-outsiders senza ...

Leggi di più

Un paese di musichette mentre fuori c’è la morte

Il periodo che stiamo vivendo non è certamente dei più tranquilli, per usare un eufemismo. Crisi finanziarie, seguite da due anni di pandemia ...

Leggi di più