Post di: DiEM25 Communications

MeRA25: Dichiarazione di Yanis Varoufakis sui risultati delle elezioni greche

25.06.2023

Il mancato ingresso di MeRA25 in Parlamento è l’ultimo dei problemi. Ciò che è più significativo è la delusione della sinistra per non ...

Leggi di più

Yanis Varoufakis brutalmente aggredito da un gruppo di teppisti ad Atene

11.03.2023

Poco fa, Yanis Varoufakis è stato vittima di un vile attacco premeditato. Si trovava in un ristorante di Atene insieme a membri del DiEM25 ...

Leggi di più

Il MeRA25 condanna l’UE per le sue criminali politiche migratorie

27.02.2023

Le disumane politiche migratorie dell'Europa sono ancora una volta tragicamente evidenti in tutto il continente.

Leggi di più

Il ricatto della BCE nei confronti di DiEM25 dovrebbe preoccupare tutti noi

10.01.2023

La BCE vuole più di 20.000 euro in spese legali perché abbiamo osato chiedere informazioni che dovrebbero essere disponibili a tutti

Leggi di più

It’s time to open the black boxes

12.12.2022

Fondato sul principio “pensare globalmente – agire localmente”, IT’S TIME TO OPEN THE BLACK BOXES! è un progetto d’arte partecipata in corso, ...

Leggi di più

DiEM25 lancia il suo partito politico in Italia: MERA25

15.11.2022

MERA25 Italia è il terzo partito politico nazionale del nostro movimento

Leggi di più

DiEM25 ha un piano per la pace in Ucraina

8.11.2022

I membri approvano la nostra proposta in cinque punti che mira a una risoluzione pacifica della guerra

Leggi di più

Chiediamo le dimissioni del capo degli affari esteri dell’UE Josep Borrell per le sue osservazioni razziste sui paesi non europei

19.10.2022

Le sue osservazioni  rivelano la mentalità spaventosamente razzista e coloniale che permea anche i più alti livelli della dirigenza politica europea. 

Leggi di più

DiEM25 si riunisce a Bologna per preparare il cambiamento radicale di cui ha bisogno l’Italia

14.10.2022

DiEM25 is hosting an event in Bologna, Italy on October 15, to hold a space for activists and sympathisers of our cause

Leggi di più