Fumata bianca per MeRA25

I membri di DiEM25 hanno approvato in modo schiacciante il nome della nostra nuova ala elettorale greca: il partito politico con il quale DiEM25 parteciperà alle elezioni in Grecia, riportando lo spirito della primavera greca lì dove era nato.
Come per tutte le principali decisioni DiEM25, i membri hanno votato da tutta Europa, confermando ancora una volta che un’altra Europa non è solo possibile, ma che è qui, all’interno di DiEM25! Questa è la splendida innovazione che DiEM25 ha introdotto nella politica europea e nazionale, trasformando l’internazionalismo europeo in realtà e l’idea di un Popolo europeo in una possibilità concreta.
Qual’è il nome del nostro partito greco?

MeRA25

FRONTE DI DISOBBEDIENZA REALISTICA EUROPEA | DiEM25

 
Perché ‘Fronte’?
• Perché la Grecia sta venendo strangolata in un’Europa che distrugge se stessa
• Perché finché paesi come la Grecia continueranno a essere strangolati, l’Europa continuerà ad autodistruggersi, rafforzando così lo strangolamento della Grecia
Solo un fronte paneuropeo ampio e unificante che si opponga alla Oligarchia-Senza-Frontiere, che è responsabile della schiavitù del debito della Grecia, può dare respiro alla Grecia e sollievo ai suoi cittadini.
Perché “disobbedienza realistica europea”?
• Perché l’unico modo per essere cittadini greci responsabili oggi è disobbedire alle assurde politiche che sono responsabili della desertificazione della Grecia
• Perché l’unico modo per rispettare il parlamentarismo, la Costituzione e anche il buon senso della Grecia è porre fine alla cieca obbedienza alle direttive della troika e dei suoi agenti locali.
Gli autentici europeisti greci, oggi, comprendono di avere un preciso dovere di disobbedire agli incompetenti pseudo-tecnocrati che, sull’altare di ristretti interessi oligarchici, stanno sacrificando la Grecia e delegittimando nello stesso tempo l’Europa.
 
Perché MeRA?
Perché “mera” in greco si traduce in “giorno” o “diem” in latino. E perché i greci ne hanno abbastanza della lunga notte di schiavitù del debito a cui sono stati condannati per così tanti anni consecutivi.
 
 
 


 
Nei prossimi giorni e settimane, la decisione dei nostri membri di creare MeRA25 porterà al nostro nuovo Manifesto del partito greco. Martedì 20/2 si terranno degli incontri pubblici di pre-inaugurazione a Kalamata (Centro culturale comunale, alle 19.30), mentre lunedì 26/3 si terrà l’inaugurazione di MeRA25 ad Atene.
Fino ad allora, facciamo appello a tutti i democratici europei che hanno acclamato la notizia della nascita imminente di MeRA25, e che pensano che valga la pena sostenere questo inizio: visitate la pagina di supporto a MeRA25 e registrate il vostro sostegno concreto!

Volete essere informati delle azioni di DiEM25? Registratevi qui!

Non resteremo a guardare

Lo scioglimento delle Camere e l’indizione delle elezioni politiche non hanno risolto il problema vero che attanaglia la difficile fase che ...

Leggi di più

Gianluca Costantini illustra il suo viaggio con DiEM25

L'attivista e artista italiano, che da tempo combatte battaglie politiche attraverso disegni che fanno riflettere, ha realizzato ora uno ...

Leggi di più

L’Italia ha bisogno di un’alternativa politica radicale

Negli ultimi anni la politica italiana è polarizzata tra estreme destre populiste e tecnocrazia. Il primo gruppo va dai finti-outsiders senza ...

Leggi di più

Un paese di musichette mentre fuori c’è la morte

Il periodo che stiamo vivendo non è certamente dei più tranquilli, per usare un eufemismo. Crisi finanziarie, seguite da due anni di pandemia ...

Leggi di più