DIEM25: ELETTE ED ELETTI DI NC, CC E ALA ELETTORALE

Settembre comincia con il totale rinnovo del Collettivo Nazionale, dell’Ala Elettorale e del Coordinamento Collettivo Europeo. Ecco tutti i risultati!
IL NUOVO COLLETTIVO NAZIONALE ITALIANO
Dal 26 luglio sono stati eletti i 12 nuovi membri del Coordinamento Nazionale italiano, 10 donne e 2 uomini:
AGENDA: Alessandra Rossi (42%); Paola Banovaz (38%); Andrea Serra (35%) mentre tra i non eletti Raniero Bordon (34%), Stefano Lotti (33%) e Massimiliano Civili (19%)
COMUNICAZIONE: Patrizia Pozzo (48%); Martina Tarozzi (43%), Fabrizia Biondi (43%) mentre tra i non eletti Kosta Juri (33%), Ivan Alberto larosi (19%), Giuseppe Schermi (11%), Ferdinando Manzo (10%)
TERRITORIO: Stefania Romano (41%), Maria D’Onofrio (37%), Antonella Trocino (36%) mentre tra i non eletti Simone Careddu (33%), Angelo Amoroso D’Aragona (22%), Alessandro Seri (19%), Giampaolo Samblich (11%)
EVENTI: Giovanna Saboureault (45%), Claudia Cagnarini (42%), Enrico Caccin (35%) mentre tra i non eletti Edoardo scatto (35%) e Massimo Carola (18%)
 
LA NUOVA ALA ELETTORALE ITALIANA
Dal 29 agosto è ufficialmente eletta la nuova Ala Elettorale:
Paola Pietrandrea (54%), Eleonora Vasques ( 50%), Simona Ferlini (47%), Paola Urbinati (43%), Michele Fiorillo (40%). Veralisa Massari ( 39%), Alessandra Fata ( 33%), Vincenzo Fiore (32%), Giovanna Saboreault (31%), Paola Banovaz (29%), Stefano Spivach (29%), Piera Stefanini (29%), Paola Bristot (26%), Angelo Amoroso D’Aragona (26%), Stefano Lotti (25%).
A seguire ecco l’elenco dei candidati non eletti: Giuseppe Schermi (25%), Andrea Bellavite (23%), Alessandro Seri (21%), Lodovico Rella (21%),Matteo Contini (20%), Alessandro Scalise (20%), Ivan Alberto Larosi (19%), Agata Spallino (17%), Roberto Angrisani (15%), Antonio Zucaro (15%), Nicola Ricci (15%), Carlo Fontana (12%), Jacopo Tolija (11%), Giampaolo Sablich (8%)
 
IL NUOVO COORDINAMENTO COLLETTIVO
E infine ecco i risultati delle elezione per il Collettivo di Coordinamento Europeo:
Yanis Varoufakis (78%), Srecko Horvat (53%), Gianna Merki (37%), Simona Ferlini (35%), Erik Erdman (33%), Daniela Platsch (32%), Ivana Nenadovic (32%), Renata Avila (31%), Sissy Velissariou (31%), Agnieszka Dziemianowicz (30%), Mame Faye-Rexhepi (30%), Jordi Ayala Roqueta (29%).
Tra i non eletti: Costanza Sciubba Caniglia (29%), Rosanna Martens (27%), Fotini Bakadima (25%), Dolores Bajo Alonso (25%), Silvia Terribili (23%), Andrea Pisauro (22%), Jacques Terrenoire (22%), Eírini Mítsiou (21%), Eleonora Vasques (21%), Pawel Wargan (21%), Nikos Vakolidis (20%), Michele Fiorillo (20%), Nicolas Dessaux (19%), Brice Montagne (18%), Jochen (Joachim Hermann Leopold) Schult (17%), Rodanthi Aristea Bairaktari (17%), Aleksandar Novaković (14%), Germinal Pinalie (14%), Ioannis Manomenidis (13%), Christos Dellasoudas, Georgios Gokas (11%), Dimitris Gkomozias (10%).
Il lavoro da fare in Italia e in Europa è tanto, dunque … carpe diem!
 

Volete essere informati delle azioni di DiEM25? Registratevi qui!

Non resteremo a guardare

Lo scioglimento delle Camere e l’indizione delle elezioni politiche non hanno risolto il problema vero che attanaglia la difficile fase che ...

Leggi di più

Gianluca Costantini illustra il suo viaggio con DiEM25

L'attivista e artista italiano, che da tempo combatte battaglie politiche attraverso disegni che fanno riflettere, ha realizzato ora uno ...

Leggi di più

L’Italia ha bisogno di un’alternativa politica radicale

Negli ultimi anni la politica italiana è polarizzata tra estreme destre populiste e tecnocrazia. Il primo gruppo va dai finti-outsiders senza ...

Leggi di più

Un paese di musichette mentre fuori c’è la morte

Il periodo che stiamo vivendo non è certamente dei più tranquilli, per usare un eufemismo. Crisi finanziarie, seguite da due anni di pandemia ...

Leggi di più