Missione compiuta. DiEM25 festeggia la vittoria su Salvini in Emilia Romagna.

DiEM25 Italia
martedì, Gennaio 28, 2020, Articoli Press releases
Spread the word

Missione compiuta. DiEM25 festeggia la vittoria su Salvini in Emilia Romagna. 

Primo segnale di speranza per l’Italia e tutta Europa nella lotta contro il risorgere dei nazionalismi

COMUNICATO STAMPA

Missione compiuta: la “bestia” è stata respinta.

DiEM25 (“Democracy in Europe Movement”, Movimento per la Democrazia in Europa), il movimento transnazionale che ha nel suo Advisory Panel personalità globali come Noam Chomsky e Brian EnoNaomi Klein e Ken Loach – e fondato da Yanis Varoufakis – festeggia la vittoria su Matteo Salvini in Emilia Romagna, come un importante segnale di speranza per l’Italia e tutta Europa nella campagna contro il risorgere dei nazionalismi.

DiEM25 in queste elezioni Regionali ha appoggiato con convinzione la lista “Emilia Romagna CORAGGIOSA” (www.coraggiosa.it) – parte della coalizione Ecologista Progressista – facendo campagna fianco a fianco con Elly Schlein, leader della lista, e oggi risultata essere la più votata di tutta la Regione con più di 22 mila preferenze.

La lista “Emilia-Romagna Coraggiosa” di Elly Schlein è stata infatti valutata dal nostro movimento come l’unica, all’interno dell’area antifascista, democratica e progressista, ad avere un programma simile a quello di DiEM25, francamente ecologista e anti-neoliberista in politica economica.

L’appoggio alla campagna era stato deciso con oltre il 97% di approvazione in una consultazione paneuropea dei membri DiEM25 da ben 33 paesi diversi.

Ad Elly Schlein e a Coraggiosa – e al candidato Aldo Arbore, membro di DiEM25, maestro montessoriano e attivista dei Fridays for Future – aveva voluto esprime il suo endorsement personalmente lo stesso Yanis Varoufakis attraverso un video che ha circolato molto in rete negli scorsi giorni.

Endorsement Yanis Varoufakis Regionali Emilia-Romagna

🔴 Appello al voto di Yanis Varoufakis – Γιάνης Βαρουφάκης per Elly Schlein, Aldo Arbore e la lista Emilia-Romagna Coraggiosa • Ecologista e progressistaPer il fronte progressista, la prima battaglia di questo 2020 si combatterà alle urne il prossimo 26 gennaio, in occasione delle elezioni regionali in Emilia-Romagna; regione resistente e partigiana su cui incombe la minaccia di un'amministrazione leghista.Per contrastare la politica dell'odio e della paura ci vuole una lista #Coraggiosa

Gepostet von DiEM25 Italia am Montag, 20. Januar 2020

 

Dopo il successo delle elezioni del 26 gennaio, DiEM25 sarà ora impegnato con Elly Schlein e Coraggiosa a far diventare politiche della Regione Emilia Romagna le proposte contenute nel #PattoPerilClima GNDxER,  ovvero il  Green New Deal per Emilia-Romagna: https://diem25.org/gndxer-un-green-new-deal-per-lemilia-romagna/

Sviluppato dai gruppi locali di DiEM25 in collaborazione con la campagna GNDE (www.gndforeurope.com) – coalizione di movimenti e ricercatori creata da DiEM25 per una transizione ecologica Europea giusta – è stato assunto da Elly Schlein e Coraggiosa come parte del proprio programma.

Le politiche che DiEM25 promuoverà in Regione insieme a Elly Schlein e “Coraggiosa” includono:

  • ottenere il 100% della nostra energia da fonti rinnovabili entro il 2035 e raggiungere l’azzeramento delle emissioni da cambiamento climatico entro il 2050
  • investire nei trasporti pubblici e nelle ferrovie piuttosto che sulle autostrade, anche per il traffico merci, e rendere il trasporto pubblico gratuito per i giovani fino a 25 anni
  • aumentare la disponibilità di servizi pubblici nelle aree rurali
  • combattere la discriminazione basata sulla razza, il sesso o l’orientamento sessuale
  • sperimentare Assemblee popolari (o “Citizens’ Assemblies”) al fine di coinvolgere localmente cittadine e cittadini nell’implementazione del piano verde per la transizione giusta, in un percorso inedito di democrazia partecipativa e deliberativa.

Quella dell’Emilia Romagna è solo una prima campagna vinta, non è ancora la vittoria.

Come dimostra il risultato delle sinistre in Calabria, la strada per marginalizzare ogni pulsione nazionalista e xenofoba è ancora lunga.

Con questi obiettivi DiEM25 rilancia il suo impegno verso i diritti sociali e la transizione ecologica giusta,  insieme alla democratizzazione delle strutture dell’Unione Europea.

 

>> DiEM25 Italia

 


Seguici sui social:

Facebook > https://www.facebook.com/Diem25IT

Twitter > @DiEM25_IT

Scarica la versione PDF di questo comunicato stampa da qui:

CS _ DIEM25 _ Missione compiuta_ DiEM25 festeggia la sconfitta di Salvini in Emilia Romagna.

Volete essere informati delle azioni di DiEM25? Registratevi qui!