Our transnational party takes shape — and everything else we’re up to

Il nostro partito transnazionale prende forma — e altre cose che stiamo facendo

In caso te lo fossi perso, ecco a cosa stiamo lavorando:

Il nostro invito a costruire un partito politico transnazionale sta prendendo forma!

In un fine settimana di incontri con potenziali partner politici in Francia, abbiamo compiuto passi fondamentali verso la costruzione di quella alleanza politica progressista di cui l’Europa ha disperatamente bisogno.
Tra coloro che abbiamo incontrato: Génération-s, il movimento dell’ex Ministro della pubblica istruzione francese e candidato alla presidenza Benoît Hamon. La nostra delegazione ha incontrato anche attivisti DiEM25 provenienti da tutto il Paese per conoscere la loro idea sulle questioni basilari.
Prossima fermata: Marzo, quando organizzeremo un incontro a Napoli con i nostri partner politici di tutti i paesi europei per formare, in attesa dell’approvazione dei nostri membri, un consiglio che governerà la lista del Partito transnazionale. Entro Aprile, le forze congiunte che aderiranno al partito transnazionale concorderanno un programma europeo di base. E a Giugno organizzeremo la festa per i popoli d’Europa con una serie di eventi su larga scala nelle capitali europee.
Tempi emozionanti!
 


Stiamo mettendo a punto la nostra carta dell’Assemblea Costituente

Stiamo costruendo la cornice per il nostro documento “Assemblea costituente”, una tabella di marcia per la stesura del pilastro costituzionale della nostra Agenda progressista (che prevediamo di portare ai voti delle elezioni parlamentari dell’UE nel 2019).
Una bozza del documento-quadro dovrebbe essere completata entro il 15 Marzo, poi la condivideremo per il feedback dei membri e la metteremo in votazione il 15 Aprile.
Come sempre, tutti i membri DiEM25 sono invitati a contribuire alla stesura di questo documento tramite il questionario. Invia le tue proposte entro il 28 Febbraio a Tommaso Visone e Marc Almagro a constitution@diem25.org in modo che possano essere incluse nel database pubblico che genererà la prima bozza. Se approvato dai nostri membri, il documento dell’Assemblea costituente sarà incluso nel Manifesto fondativo del partito politico transnazionale – un manifesto che sarà anche votato dai nostri membri e da quelli delle nostre organizzazioni partner “ala elettorale”.
 
 


Stiamo facendo crescere la nostra rete in Irlanda e in Gran Bretagna

Yanis with DiEMers in Belfast
Il 27 Gennaio i membri di Dsc Belfast si sono riuniti per formulare le priorità per il prossimo anno. Hanno partecipato anche molti dei nostri Diemer di Dublino affrontando l’importante questione della costruzione di una risposta “all-island”, trasversale e transnazionale alla Brexit.
L’incontro si è tenuto a quasi un anno dall’ultima visita di Yanis Varoufakis a Belfast ed è stato emozionante che il co-fondatore di DiEM25 abbia partecipato, avendo anche parlato al Bloody Sunday a Derry il giorno precedente:
 
 
L’energia nella stanza si è sposata con il desiderio di un profondo impegno per accelerare lo sviluppo di DiEM25 in Irlanda, con particolare attenzione al 2019.
La nostra base emergente di attivisti nel Regno Unito si è incontrata domenica 28 Gennaio, insieme con Yanis e Rosemary Bechler (in rappresentanza del Coordinating Collective), per pianificare i passi successivi. Il giorno dopo, DiEM25 UK e Yanis, insieme al membro del Advisory Panel Anthony Barnett, hanno tenuto un Q&A e un dibattito in Portcullis House, ospitato da Catherine West, parlamentare laburista, fondatrice dell’ex gruppo parlamentare – All-party Parliamentary Group – sulle relazioni UK-UE. Tutti i presenti si sono dichiarati interessati a saperne di più. A Yanis sono state poste molte domande su come attrarre le persone a cui DiEM25 potrebbe allearsi sul tema: “Come può la Gran Bretagna, in condizioni di Brexit, avere un’influenza progressista sulla democrazia europea?”
DiEM25-UK
Yanis e Heidi Alexander e Alison McGovern sono stati invitati da Chuka Ummuna a parlare con i parlamentari e consiglieri laburisti, in una riunione stracolma alla Camera dei Comuni, indetta dalla Campagna del lavoro per il mercato unico. Qui è stata spiegata l’ultilità della multidimensionalità dell’approccio norvegese alla Brexit, che potrebbe rendere il Labour Party in Gran Bretagna un faro per il progresso europeo. É stato anche rivolto l’invito a cambiare nome alla Campagna.
 
Yanis Varoufakis with Labour MPs
 
Di seguito l’audio dell’intervento di Yanis alla Camera dei Comuni:


Stiamo collaborando con (le persone che potrebbero diventare) la prossima amministrazione di Belgrado

Il nostro gruppo locale di attivisti in Serbia sta collaborando con “Don’t let Belgrade d(r)own”, un’iniziativa di base per riportare la città ai suoi cittadini che parteciperè alle elezioni locali di marzo.


Stiamo organizzando una festa di compleanno…

Il nostro Movimento sta per compiere 2 anni e, per l’occasione, organizziamo un weekend di celebrazioni orientate al lavoro (!) a Berlino. L’agenda include workshop, brunch, luoghi di ritrovo e, naturalmente, una gran bella festa! Se vieni a Berlino, assicurati di comunicarlo al nostro gruppo locale Berlin 1: berlin1dsc@de.diem25.org.


Stiamo attivando la nostra ‘ala elettorale’ in Grecia, con una convention ad Atene!

Il 26 marzo, il nostro collettivo nazionale greco (NC) ospiterà una convention di partito ad Atene per lanciare un nuovo partito politico, l’ala elettorale di DiEM25 in Grecia. Maggiori informazioni in arrivo!


E infine, stiamo migliorando il nostro team di comunicazione. Vuoi farne parte?

Mentre le nostre ambizioni stanno prendendo forma per mettere la nostra Agenda progressista a beneficio dei popoli d’Europa, dobbiamo rendere più forte il modo in cui comunichiamo al mondo. Quindi, siamo lieti di annunciare alcune nuove aggiunte al nostro team di comunicazione:

  • Davide Castro è il nostro coordinatore dei social media. Ha 25 anni, è originario del Portogallo, e vive a Bruxelles. Ama la birra belga e odia condividerla
  • Nataša Zorko è la nostra nuova coordinatrice grafica. Ha 27 anni, è slovena e vive in Nuova Zelanda (abbiamo una squadra globale o no?).

Entrambi sono dei veri Diemers e ci aiuteranno a portare le nostre comunicazioni al livello successivo, mentre lottiamo con l’Establishment verso il 2019.
Vuoi unirti al nostro team di comunicazione?
Stiamo cercando:

  • visual designers: llustratori, grafici
  • webwriter, che possano scrivere per il nostro sito sulle questioni che contano.

Se abbiamo descritto te, vogliamo sentirti! Scrivi a: comms@diem25.org illustrando brevemente il tuo campo di competenza, la tua disponibilità, le lingue e la posizione.


Carpe DiEM!
 

Volete essere informati delle azioni di DiEM25? Registratevi qui!